You are here

Elementi di rischio e precauzioni

Soggetti e beni a rischio

  • Vita e salute delle persone;
  • Beni;
  • Sicurezza e continuità del servizio.

 

Elementi di rischio e precauzioni

Delimitazione dei cantieri

L'area interessata da:

  • scavi;
  • depositi di materiali necessari per i lavori
  • attrezzature
  • macchine operatrici compreso il loro raggio di azione

deve essere delimitato con sbarramenti di sicurezza e con un sistema di segnalamento temporaneo realizzato con l'impiego di segnali, in modo che sia garantita sempre la sicurezza di circolazione.

 

Contrastare il rischio incendi

Azioni attive di prevenzione

  • Cartelli di presegnalamento;
  • Limitazioni e limitatori di velocità;
  • Segnai mobili di protezione;
  • Limitazioni o deviazioni del traffico.

Azioni passive di protezione

  • Barriere di protezione.

 

Sicurezza di chi lavora

Oltre a garantire la sicurezza a chi guida ed ai cittadini in generale, si deve operare affinché i  lavoratori presenti nel cantiere operino nelle condizioni di sicurezza più alte possibili; per questo si ricorda che questi devono utilizzare indumenti ad alta visibilità di classe 3 o 2 (conformi al Decreto Ministeriale del 9 giugno  1995 o alla norma UNI EN 471).

 

Fattori di innesco esterni

I fattori di innesco esterni possono essere:

  • Scintillio per sfregamento e abrasione
  • Fiamme libere
  • Dispersioni di correnti o scariche elettriche (elettrostaticità)
  • Elevate temperature (scarichi marmitte catalitiche)