You are here

III) SISTEMI DI INTERCETTAZIONE DEL FLUSSO

Per quanto concerne la manutenzione delle condotte in gas non esiste una norma nazionale che renda uniformi le procedure di intervento
Queste vengono realizzate secondo procedure aziendali, che normalmente ogni azienda adotta nella propria gestionr, normalmente sono basate sulle esperienza storicamente acquisite.
Le procedure descritte pertanto devono essere considerate come il risultato di metodi storicamente consolidati es aggionati con le nuove tecnologie e apparecchiature che l'industria mette a disposizione.

RESPONSABILITA'
Normalmente lle operazioniidi intervento in gas, comprese quelle di intercettazione del flusso del gas, vengono eseguite da personale specificatamente addestrato dipendente dalle aziende di distribuzione; in alternativa, se esguite da personale esterno, la responsabilità dell'intervento rimane in capo al distributore.
Queste operazioni oltre ad una elevata professionalità es esperienza operativa, richiedono anche uina perfetta conoscenza delle geometrie ed architetture di rete in quanto errate manovre possono compromettere in maniera particolarmente pesante la continuità del servizio ma soprattutto la sicurezza dei cittadini e degli operatori.
Vi è comunque da parte dei distributori di gas una predisposizione, anche se molto cautrelativa, ad affidare questi interventi anche ad aziende esterne --> La legge sulla liberalizzazione del mercato del gas porta sempre più le società alla ricerca di mercati esterni al suo campo territoriale di azione e pertanto quanto citato sopra è sicuramente destinato ad estendersi.