You are here

L'ossigeno

L'ossigeno è un gas incolore, inodore indispensabile alla respirazione ed alla combustione, a reazione ossidante.
Prodotto mediante liquefazione dell'aria, può essere trasportato sia allo stato gassoso in bombole sotto pressione che allo stato liquefatto in contenitori a bassa temperatura.
L'ossigeno è utilizzato industrialmente per aumentare la temperatura di combustione in molti processi quali: saldatura di metalli, siderurgia, vetreria.
CARATTERISTICHE FISICHE

  • Simbolo chimico= O
  • Densità relativa a 0°C= 1,10
  • Massa= 1,4289 kg/m³
  • Liquefazione= 50,43 bar a 118,574 °C
  • Liquefazione a pressione atmosferica= -182,97 °C
  • Infiammabilità= comburente ottimale
  • Reazioni= provoca reazioni esplosive a contatto con oli e grassi
  • Pericolosità= ustionante allo stato liquido
  • Tossicità= nessuna a pressione atmosferica e in concentrazione tra 17-75%
  • Solubilità= moderatamente solubile in acqua
  • Corrosione= non corrosivo a pressione ottimale